Tripi – Casale dell’800 immerso nel verde con vista panoramica sul Golfo di Tindari e Milazzo

  • Trattativa Riservata
SP116, 98060 Tripi ME, Italia
Vendita
SP116, 98060 Tripi ME, Italia
  • Trattativa Riservata

Caratteristiche Principali

  • Residenziale, Rustico / Casale
  • Tipologia Proprietà
  • 9
  • Camere da letto
  • 9
  • Bagni
  • 1420
  • Mq
  • 1800
  • Anno di Costruzione

Descrizione

Prestigioso casale ottocentesco ristrutturato in epoca recente caratterizzato da un’antica Torre in stile Normanno del ‘600 che attribuisce una connotazione storica a tutto il compendio immobiliare. La villa è stata ampliata con una recente costruzione realizzata con materiali e tecniche che si  fondono in maniera armoniosa  tanto da formare un insieme omogeneo tra vecchio e nuovo. Complessivamente l’immobile si sviluppa su 4 elevazioni serviti da ascensore, ed è distribuito internamente in due grandi saloni, 4 sale, 9 camere, 9 bagni, due cucine, due dispense, lavanderia, ripostigli, un’ampia cantina con attigua sala esposizione  per una superficie coperta di complessivi 1.420 mq. Ad ogni livello sono ubicate delle ampie terrazze, verande e portici  per un totale di 500 mq.

Il piano terra è suddiviso in un grande salone con camino rivestito in maiolica, due sale, due camere,  cucina con forno a legna e cappa caldaia in maiolica realizzata da Anselmo Cola, 2 bagni rivestiti in granitello sardo, un grande portico ed ampio terrazzo panoramico prospiciente il giardino. Caratteristici i soffitti della zona giorno:  nella parte antica il solaio a “voltine” con laterizi dell’epoca e profili in ferro dal sapore rustico-elegante e nella zona moderna il soffitto composto da un singolare reticolato in cemento grigio che richiama i pilastri a croce visibili anche nella facciata esterna. I pavimenti sono in marmo pregiato con intarsi di diverso tipo.

Al primo piano sono dislocati un altro grande salone con stufa a legna rivestita in maiolica, sala pranzo, una zona conversazione con al centro un camino rivestito in pregiato marmo del ‘700, 5 camere, 4 bagni, cucina, ripostiglio, veranda coperta e terrazzo. I pavimenti della parte antica sono costituiti da piccole piastrelle esagonali in klinker; nella parte recente in lastre di marmo con intarsi. Vi si accede, oltre che dal corpo scala principale anche da un atro accesso ubicato nella parte antica, con soffitto caratterizzato da splendide volte a crociera in marmo con nervature ed interpiano illuminato da una coppia di alti finestroni ad arco.

Al secondo piano dell’antico fabbricato che costituisce la Torre Normanna è collocata la suite con ampia camera da letto, due bagni, lavanderia e terrazzo a livello. Da quest’ultimo si accede al suggestivo belvedere della Torre dove si gode un panorama mozzafiato a 360° dal golfo di Tindari a capo  Milazzo con al centro le rinomate Isole Eolie per finire alle colline circostanti il territorio.

Al piano seminterrato è ubicata la grande cantina attrezzata per la produzione, conservazione ed imbottigliamento del  vino ottenuto dai  vigneti della stessa proprietà (syrah, nocera e cataratto). All’interno sono contenute 25 barrique di rovere francese e 4 botti in acciaio da 10 ettolitri ciascuna. Adiacente alla cantina, è situato il salone esposizione.

L’esterno, di circa 2.000 mq. immerso nel verde con alberi di alto fusto ed essenze mediterranee, si sviluppa su due livelli con al centro una piscina di 130 mq. attorniata da alberi da frutto, panche e tavoli in pietra. Nella zona rialzata è collocato il forno a legna e barbecue. In un angolo del giardino risaltano alcuni reperti in pietra calcarea lavorata risalenti all’800 insieme a pezzi di antichi frantoi.  Adiacente al giardino, la dependance per il custode di 50 mq.

Nella ristrutturazione del vecchio fabbricato sono stati accuratamente salvaguardati e ripristinati le porte interne, gli infissi, i pavimenti e solai. La stessa cura è avvenuta nell’ampliamento attraverso l’utilizzo di materiali tipici dell’antica tradizione siciliana: pietra, marmo e ferro battuto. Di importante rilevanza diversi arredi certificati dell’800 quali la stufa in maiolica tirolese, piattaie, credenze, tavoli, angoliere e varie suppellettili.

Alla proprietà può essere annessa l’adiacente azienda agricola costituita da 10 ettari di terreno coltivato ad uliveto, vigneto e seminativo ed il possesso dell’attestazione di qualificazione biologica in conformità al Reg. CEE 2092/91. I vigneti  attualmente producono le seguenti varietà di vini:

  • Nocera (4.500 piante);
  • Syrah (3.300 piante);
  • Sangiovese (3.200 piante);
  • Cataratto (800 piante);
  • Gaglioppo (120 piante);
  • Moscato giallo (200 piante)

L’immobile, dalle diverse peculiarità riguardanti l’ampia consistenza, i servizi annessi, gli spazi esterni attrezzati e i vigneti annessi costituisce un interessante investimento per chi intende utilizzarlo come azienda agricola con annessa abitazione dall’impronta storica.

Come si raggiunge:

Il sito, immerso nel verde collinare è ubicato nel territorio facente parte del comune di Tripi, contrada Campogrande,  località Commissaria o Borgo Abacena, dal nome dell’antica città Abakainon i cui resti di abitazioni,  tombe, cimeli e terracotte sono conservati nel Museo Archeologico di Tripi. E’ raggiungibile dallo svincolo autostradale di Falcone, da cui dista circa 7 km. L’accesso principale è situato lungo la SP 116 che attraversa un parco in comune con il rinomato Resort Abacena, famoso nella zona per eventi e meeting.  A qualche chilometro di distanza, un altro tradizionale albergo-ristorante La Rosa dei Venti.

I dintorni:

  • Tindari con il teatro greco e il Santuario della Madonna Nera;
  • Montalbano Elicona eletta “Borgo più bello d’Italia” nel 2015. Famoso il Castello di Federico II
  • Milazzo, con il dominante Castello dai diversi stili architettonici tipici delle varie dominazioni spagnolo-arabo-bizantino
  • Riserva protetta dei laghetti di Marinello;
  • Portorosa, porticciolo turistico con collegamento estivo diretto alle Isole Eolie;
  • Argimusco riserva naturale contraddistinta da suggestive rocce arenarie;
  • Bosco di Malabotta, ricco di alberi secolari, percorsi trekking, sorgenti

Per una visione completa della proprietà, visitare il sito: www.casaleabacena.it

  • Indirizzo Contrada Commissaria, Tripi
  • Città Tripi
  • Provincia Messina
  • CAP 98060
  • Regione Sicilia

Dettagli

Aggiornato su Gennaio 4, 2022 a 8:07 pm
  • Prezzo: Trattativa Riservata
  • Superficie Lorda: 1420 Mq
  • Camere da letto: 9
  • Vani: 20
  • Bagni: 9
  • Anno di Costruzione: 1800
  • Tipologia Proprietà: Residenziale, Rustico / Casale
  • Stato Proprietà: Vendita
  • Piano: Piani 3 (piano terra, 1° piano e 2° piano)

Dettagli Aggiuntivi

  • Infissi esterni: legno
  • Tipologia copertura: terrazzo - tetto a due falde con tegole
  • Pavimentazione: marmo - cotto - parquet - klinker - granitello sardo
  • Anno di ristrutturazione: 1991
  • Mq Balconi / Terrazzi: 500

Programma un tour

Tua Informazione

Punteggio

Cosa c'è nelle vicinanze?

Arte e intrattenimento
Ceramiche I Decori Del Sole (25.27 km)
Eccezionale 2 recensioni
Puglittarte (25.28 km)
Eccezionale 1 recensioni
Gambino Vini (26.1 km)
Eccezionale 15 recensioni
Formazione scolastica
Cooking Class In Taormina With Chef Massimo (26.15 km)
Eccezionale 1 recensioni
Babilonia (26.21 km)
Good 2 recensioni
Istituto Tecnico Commerciale Statale Enrico De Nicola (49.16 km)
Good 1 recensioni
Cibo
Ristorante Da Rosa (2.83 km)
Fair 1 recensioni
Di Fresco (3.56 km)
Fair 1 recensioni
Cautela (3.83 km)
Media 1 recensioni
Salute e medicina
Parafarmacia Dr. ssa Voci (24.27 km)
Fair 1 recensioni
Dott. Salvatore Vecchio (27.04 km)
Good 1 recensioni
Isola di Vulcano (34.64 km)
Povero 1 recensioni

Annunci Simili

Compare listings

Confrontare
Immobiliare Mangiapane
  • Immobiliare Mangiapane